Il Prosecco Doc brinda con Tom Sykes, campione del mondo Superbike

Il Consorzio Prosecco Doc brinda con Tom Sykes, campione del mondo Super Bike 2013 ad EICMA, maggior evento al mondo dedicato alle due ruote, conclusasi ieri a Milano. Treviso 11 novembre 2013. Nelle intense giornate dell'EICMA, considerato il più importante evento al mondo dedicato al settore delle due ruote, il Paddock Show del Mondiale ENI FIM Superbike che vede la sponsorizzazione del Prosecco DOC, ha ospitato il neo-Campione del Mondo, Tom Sykes, insieme al compagno di squadra Loris Baz. Dopo alcune battute insieme ai visitatori dell'evento, entusiasti dell'apparizione del pilota britannico, è’ stato Fulvio Brunetta, Vice Presidente della DOC Prosecco, a congratularsi personalmente con il Campione a nome di tutto il Consorzio. E per rendere omaggio a Sykes grazie al quale dopo ben 20 di pausa il Kawasaki Racing Team è tornato sul primo gradino del podio mondiale, un ultimo brindisi a chiudere questo 2013 straordinario per il giovane e frizzante pilota e per tutta la sua squadra. Naturalmente stappando una magnum di Prosecco DOC - le cui bollicine hanno accompagnato i podi durante tutta la stagione del mondiale SuperBike. "Sono felicissimo di tutte le congratulazioni ricevute" ha detto Sykes "così come lo sono per i risultati di quest'anno. Ora è arrivato il momento di rilassarmi un pochino" ha continuato il Campione WSBK in carica "visto che avrò un nuovo ed importante ruolo. Come sapete, nelle prossime due settimane verrà alla luce il nostro primo figlio, e non vedo l'ora che entri ufficialmente a far parte della mia vita: la famiglia è importante, mi permette di essere molto più rilassato sul lavoro. Siamo a conoscenza del sesso del bambino ma abbiamo deciso di non rivelarlo. Non è un problema se sarà maschio o femmina, potrà diventare un pilota comunque!" Il Consorzio del Prosecco DOC si unisce compatto in un brindisi ideale per il lieto evento in casa Sykes.

Il Prosecco Doc brinda con Tom Sykes, campione del mondo Superbike  Il Prosecco Doc brinda con Tom Sykes, campione del mondo Superbike