Il Presidente del Consorzio Stefano Zanette firma il rinnovo dell’accordo per il WSBK 2015

Il neo-campione del mondo Guintoli pone la sua firma sulla magnum di Prosecco doc. E nel mentre il Presidente del Consorzio Stefano Zanette firma il rinnovo dell’accordo con i mondiali SBK per il 2015. Treviso, 11 novembre 2014. Mentre a Milano - durante le battute finali dell’EICMA, la più importante fiera motociclistica italiana -, il neo campione del mondo Sylvain Guintoli veniva fotografato nell’atto di autografare una magnum di Prosecco DOC, in altre sedi in effetti stava avvenendo qualcosa di importante da celebrare: la firma per il rinnovo dell’accordo di partenariato tra il WSBK e il Consorzio del Prosecco DOC per tutto il campionato 2015 che partirà dall’ Australia il prossimo febbraio. “E’ un onore per noi consolidare questo partenariato con il Consorzio Prosecco Doc - assicura Marc Saurina, Direttore Marketing e Commerciale WSBK - significa che abbiamo lavorato bene e che le attese create non sono state deluse. La Doc più importante d’Italia sarà quindi al nostro fianco in tutte le tappe del mondiale WSBK 2015 per festeggiare sul podio dei 5 continenti tutte le vittorie della prossima stagione”. “Le nostre bollicine - commenta Stefano Zanette, Presidente del Consorzio di tutela del Prosecco DOC - da sempre accompagnano i grandi eventi, sportivi e non, anche e soprattutto nel mondo dei motori. Abbiamo deciso di rinnovare per il terzo anno consecutivo la partecipazione al Campionato Mondiale Eni FIM Superbike, una manifestazione che prevede tappe in ogni angolo del mondo per i tanti tangibili riscontri della straordinaria visibilità assicurata al nostro prodotto. Il Prosecco Doc si coniuga perfettamente e con grande fair play all’internazionalità verso la quale ha sempre dimostrato una grande vocazione”. Albina Podda / Ufficio Stampa
Il Presidente del Consorzio Stefano Zanette firma il rinnovo dell’accordo con il WSBK 2015.  Il Presidente del Consorzio Stefano Zanette firma il rinnovo dell’accordo per il WSBK 2015