Eletto il nuovo presidente del Consorzio di tutela Prosecco Doc: è Stefano Zanette

Con l’unanimità dei voti (eccetto l’astensione dei diretti interessati) sono stati approvati oggi i punti all’ordine del giorno relativi alla nomina del nuovo Presidente, dei due vicepresidenti e del Comitato Esecutivo del Consorzio di tutela del Prosecco Doc. Nel ruolo di Presidente del Consorzio di tutela della Doc Prosecco è stato eletto Stefano Zanette, presidente della Cantina Sociale di Vittorio Veneto, che subentra a Fulvio Brunetta il quale ha condotto il Consorzio dalla nascita della Denominazione (17 luglio 2009) fino ad oggi.
“Innanzitutto tengo a ringraziare il presidente Fulvio Brunetta e i due vicepresidenti per il lavoro fin qui svolto – ha esordito Zanette subito dopo la nomina – ma voglio ricordare anche il grande e vero lavoro svolto dall’intera filiera sia negli anni precedenti il riconoscimento della Denominazione, sia in questa ultima fase, a riconoscimento ottenuto. Una filiera che si è dimostrata coesa anche nei momenti meno facili, quando ciascuno ha dovuto rinunciare a qualcosa per il nobile fine del bene comune”
“Infine – conclude il neo Presidente – voglio esprimere il mio accorato augurio di riuscire a consolidare, già nel prossimo futuro, una maggiore e più proficua collaborazione tra il Consorzio che ora rappresento e gli storici Consorzi di tutela coinvolti nella produzione di Prosecco: il Conegliano Valdobbiadene Docg e l’Asolo Docg. Collaborazione che reputo indispensabile e di reciproco vantaggio specie ora che il Prosecco è diventato un’icona dello stile italiano in tutto il mondo.” Il Presidente Zanette ha già annunciato le sue dimissioni dal Consiglio del Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco superiore Docg.
Il Presidente del Consorzio Prosecco Doc Stefano Zanette Eletto il nuovo presidente del Consorzio di tutela Prosecco Doc: è Stefano Zanette