GLASSTRESS BOCA RATON

Boca Raton, il cui nome in spagnolo significa "bocca del topo", si riferisce all’insenatura dove si rifugiavano un tempo i pirati. Oggi è una ricca cittadina nella Contea di Palm Beach a 47 miglia a nord di Miami nota per notevoli attività legate al turismo, all’economia (sede dell’IBM che ha inventato il primo PC) e alla cultura.

Il Museo d’Arte di Boca Raton nasce nel 1950 come collettiva d’artisti e oggi comprende una Scuola d'arte, Collezioni permanenti d’Arte contemporanea, Fotografia, Scultura e una particolare sezione dedicata alle Opere in Vetro (Studio Glass Movement).

In questo contesto, Fondazione Berengo è stata invitata ad esporre, dal 31 gennaio al 2 Luglio 2017, una ricca selezione delle proprie opere d’Arte Contemporanea in Vetro di Murano già selezionate per la Mostra Glasstress 2015 Kotika alla 56.a Mostra Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia (https://www.bocamuseum.org/news/glasstress-boca-raton-major-exhibition-fondozione-berengo).

La mostra esporrà 42 opere di 32 artisti provenienti da 23 nazioni, fra cui gli artisti internazionali Koen Vanmechelen, Erwin Wurm, Fred Wilson, Thomas Schütte, Joana Vasconcelos, Javier Pérez, Wael Shawky.

Prosecco DOC sarà la bollicina del Party inaugurale alla Mostra “Fondazione Berengo Glasstress” al Boca Raton Museum of Art di Miami

GLASSTRESS BOCA RATON GLASSTRESS BOCA RATON