Tipologie di Prosecco DOC

Il Prosecco è per tutti

Profumo floreale e fruttato, sapore fresco, leggero e brioso: il Prosecco DOC è il vino simbolo del bere semplice, ma raffinato che si identifica con l’inconfondibile stile di vita made in Italy.

Il Prosecco DOC può essere Spumante, Frizzante e Tranquillo a seconda del perlage.

  • Il Prosecco DOC Spumante, la tipologia più nota e diffusa, ha un perlage fine e persistente. In base al contenuto zuccherino, il Prosecco DOC Spumante può essere brut, extradry, dry o demi-sec.
  • Il Prosecco DOC Frizzante ha un perlage lieve e meno persistente.
  • Nel Prosecco DOC Tranquillo il perlage è assente.
Profilo sensoriale Prosecco Spumante
profilo sensoriale prosecco spumante
Profilo sensoriale Prosecco Frizzante
profilo sensoriale prosecco frizzante

Prosecco DOC Spumante


Colore:
giallo paglierino più o meno intenso, brillante, con spuma persistente;

Odore:
fine, caratteristico, tipico delle uve di provenienza;

Sapore:
da brut a demi-sec, fresco e caratteristico;

Titolo alcolometrico volumico totale minimo:
11,00% vol;

Acidità totale minima:
5,0 g/l;

Estratto non riduttore minimo:
14,0 g/l;

Pressione:
maggiore di 3 Bar.


Brut quando il contenuto zuccherino è inferiore a 12 g/litro.
Extra dry quando il contenuto zuccherino è compreso tra 12 e 17 g/litro.
Dry quando il contenuto zuccherino è compreso tra 17 e 32 g/litro.
Demi-sec quando il contenuto zuccherino è compreso tra 32 e 50 g/litro.


Prosecco DOC Frizzante


Colore:
giallo paglierino più o meno intenso, brillante, con evidente sviluppo di bollicine;

Odore:
fine, caratteristico, tipico delle uve di provenienza;

Sapore:
secco o amabile, fresco e caratteristico;

Titolo alcolometrico volumico totale minimo:
10,50 % vol;

Acidità totale minima:
5,0 g/l;

Estratto non riduttore minimo:
14,0 g/l;

Pressione:
compresa tra 1 Bar e 2,5 Bar.


Degna di nota è la produzione di Prosecco DOC con rifermentazione in bottiglia, tecnica tradizionale di fine ‘800, dove, grazie all’affinamento sui lieviti naturali dell’uva, è presente una lieve velatura che rende più morbide e rotonde le sensazioni gustative. In questo caso, l’etichetta avrà la dicitura “Rifermentazione in bottiglia”.


Prosecco DOC Tranquillo


Colore:
giallo paglierino;

Odore:
fine, caratteristico, tipico delle uve di provenienza;

Sapore:
secco o amabile, fresco e caratteristico;

Titolo alcolometrico volumico totale minimo:
10,50 % vol;

Acidità totale minima:
5,0 g/l;

Estratto non riduttore minimo:
14,0 g/l;

Pressione:
inferiore a 1 Bar.