Obiettivi

Il Prosecco viene riconosciuto come vino a Denominazione di Origine Controllata il 17 luglio 2009, successivamente, il 19 novembre dello stesso anno, viene costituito il Consorzio di Tutela del Prosecco DOC. Il Consorzio di Tutela è l’istituzione preposta al coordinamento e alla gestione della Denominazione di Origine Controllata.
Associa in modo volontario le diverse categorie di produttori, i viticoltori singoli ed associati, i vinificatori e le case spumantistiche per garantire lo sviluppo della Denominazione ed il rispetto delle regole previste dal Disciplinare di produzione.

GLI OBIETTIVI DEL CONSORZIO DI TUTELA SONO:

Tutelare e salvaguardare la qualità del prodotto
Promuovere e valorizzare il prodotto
Informare il consumatore
Vigilare sul corretto uso della Denominazione
Curare gli interessi generali della Denominazione
Lo Statuto del Consorzio, approvato dai soci e dal MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali) è il documento che, insieme alla normativa comunitaria e nazionale, disciplina il Consorzio.